Il teatro dei Burattini ...

Cos'è...

 

Il teatro dei burattini è un un modo per realizzare uno spettacolo teatrale  utilizzando dei pupazzi che vengono appunto chiamati burattini.

Il burattino è di solito formato da una testa costruita con il legno oppure con altri materiali (per esempio la cartapesta), da due mani anch'esse di legno e da un sacco sopra il quale quale poi possono essere fatti indossare dei piccoli vestiti.

L'animatore, che viene chiamato burattinaio, inserisce la propria mano nel sacco e con il dito indice muove la testa mentre con il pollice e l'anulare le mani del burattino.

Non abbiamo notizie certe sulle origini dei burattini. Sappiamo che il loro nome potrebbe derivare da “buratto” che era una stoffa grezza e resistente, usata dai contadini per abburattare la farina ossia separarla dalla crusca e, una volta inutilizzabile perchè consunta, adoperata per costruire il sacco del burattino.

Il burattinaio anima i burattini e presta loro la propria voce, nascosto all'interno di un casotto di legno o di altri materiali, detto anche castello o baracca.

Il nostro spettacolo ripercorre l'antica tradizione del teatro dei burattini proponendo  le storie originali e di repertorio.

 

La formula proposta prevede un rapporto particolarmente interattivo con gli spettatori ( sia ragazzi che adulti ), in modo da coinvolgerli in prima persona nello svolgimento dello spettacolo.

 

I personaggi che appaiono in scena sono i classici del teatro dei burattini: da Fasolino e Sandrone a Pantalone, Brighella, Arlecchino, Colombina, la Strega, il Dottor Ballanzone, Rosaura e molti altri...

Il servizio è disponibile nelle zone di : 

  • Verona

  • Mantova

  • Vicenza

  • Padova

  • Treviso

  • Rovigo

  • Venezia

  • Riviera Veneta

  • Riviera Romagnola

  • Brescia

  • Trento

  • Bolzano